Elezioni per il rinnovo delle rappresentanze studentesche per il periodo 1 giugno 2022 - 31 maggio 2024.

 Si riporta sotto il Decreto Rettorale n. 325 del 14/02/2022 relativo all'indizione delle elezioni per il rinnovo delle rappresentanze studentesche nel Consiglio di Amministrazione, nel Senato Accademico, nei Consigli di Dipartimento e nei Consigli Didattici, nel Consiglio di Amministrazione dell'Ente per il Diritto allo Studio  Universitario - EDiSU, nel Comitato per lo Sport Universitario, nel Nucleo di Valutazione e del rappresentante degli studenti nel Comitato Regionale per il Diritto allo Studio universitario - per il periodo 1 giugno 2022 - 31 maggio 2024.

Le rappresentanze studentesche

I rappresentanti degli studenti fanno parte degli organi del Dipartimento, cooperando in tal modo alla disciplina dei vari aspetti della vita universitaria. Mantengono uno stretto rapporto collaborativo con il Direttore, eventualmente segnalando situazioni di disagio degli studenti o comunque disfunzionali rispetto al corretto andamento del corso di studi. Inoltre si fanno carico di promuovere iniziative culturali di vario genere, nonché di agevolare tutti gli studenti nell’accesso alle opportunità offerte dal Dipartimento, attraverso un’azione di informazione e di ascolto.

Tutti i dieci eletti fanno parte del Consiglio di Dipartimento; nella Commissione paritetica docenti-studenti sono presenti:

  • Maria Beatrice Ghisolfi,
  • Salvatore Guiso,
  • Gaia Lastrinetti,
  • Pierluigi Santese,
  • Silvia Ubaldeschi e Sofia Caporiccio;

Nella Commissione paritetica per il tutorato sono presenti:

  • Sofia Caporiccio,
  • Anna Carrara e Gaia Carro;

Nella Commissione per la prova orientativa di ingresso sono presenti:

  • Giorgia Cervio
  • Maria Beatrice Ghisolfi;

Nella Commissione per gli stage presso gli studi legali sono presenti:

  • Maria Beatrice Ghisolfi
  • Giorgia Cervio.

Negli organi di governo dell’ateneo è stata eletta:

  • Anna Carrara, come membro del Senato Accademico Umanistico (SA).
  • Simone Agutoli, come membro del Consiglio di Amministrazione (CDA).